Il Museo di Monterenzio
 

Museo_di_Qualita_LogoIl Museo di Monterenzio si fregia del marchio "Museo di Qualità". Questo marchio identifica le istituzioni museali che si distinguono per la qualità dei servizi di studio, di ricerca, di documentazione, di conservazione, di gestione e valorizzazione del patrimonio culturale.

 

 

 

Ingresso del Museo  Ricostruzione di capanna  Vista interna  
Foto 1                                       Foto 2                                       Foto 3

Vista interna  Vista interna  Vista interna

Foto 4                                       Foto 5                                       Foto 6


Foto 1 - Ingresso del Museo
Foto 2 - Ricostruzione di Capanna Celtica
Foto 3 - Vista interna - Ricostruzione di ambiente domestico
Foto 4 - Vista interna
Foto 5 - Vista interna
Foto 6 - Vista interna 

 

Un po' di storia

Il Museo Archeologico degli Etruschi e dei Celti di Monterenzio é intitolato a Luigi Fantini, celebre pioniere delle ricerche sulla preistoria del territorio bolognese.

Il Museo nasce il 19 marzo 1983 con lo scopo di riunire e mostrare al pubblico il materiale portato alla luce dai primi saggi di scavo archeologico, avvenuti dal 1972 al 1975, e dalle successive sistematiche campagne di scavo iniziate nel 1978 nei siti di Monte Bibele, Monte Tamburino e Monterenzio Vecchio.

Le ricerche hanno portato alla luce i resti di un villaggio attivo tra gli inizi del IV e gli inizi del II secolo a.C. e la sua necropoli, costituita da circa centosettanta tombe, tutte caratterizzate da ricchi corredi.

La sede attuale é stata aperta al pubblico nell'estate del 2000.


Il Museo oggi

Nelle quattro sale che si trovano al piano terreno sono presenti numerose vetrine entro le quali sono visibili reperti realizzati con materiali vari; metallo, osso, ceramica, vetro e pietra. Il materiale esposto illustra la storia della Valle dell’Idice e dello Zena e del loro popolamento dalla preistoria all’età romana, dedicando ampio spazio al periodo etrusco-celtico, vero protagonista dell’esposizione museale.


Mappa del Museo di Monterenzio

Mappa del Museo di Monterenzio - presa da internet



Al centro dell'esposizione é visibile una suggestiva ricostruzione al vero di una capanna entro la quale sono ambientati gli oggetti della vita quotidiana dei nostri antenati.

In aprile del 2010 è stata inaugurata la sezione tattile del museo, espressamente dedicata al pubblico dei non vedenti, che rappresenta un'interessante integrazione per tutti al percorso di visita consueto.

volantino_Toccare per vedere

Immagine presa dal volantino dell' inaugurazione


Complementare alla visita al museo è il percorso nell'area archeologica di Monte Bibele, raggiungibile in auto e dopo una breve passeggiata nel bosco.





Museo Civico Archeologico "L. Fantini"
Via del Museo, 2
40050 - Monterenzio (BO)

Per Info e prenotazioni
tel: / fax: 051 929766

Email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

www: Visita il sito web del Museo di Monterenzio

 



Articoli correlati: Lo Staff del Museo di Monterenzio | Vedi anche: Orari di visita del Museo di Monterenzio | Vedi anche: Le pubblicazioni del Museo di Monterenzio

 

Comunicato importante

Dal 26 aprile 2015 il Museo riaprirà i suoi battenti al pubblico.

Finalmente, dopo la chiusura forzata a seguito dell'incendio avvenuto nel 2014, i lavori di ripristino sono terminati. Il Museo é stato completamente rinnovato con un nuovo allestimento e spazi espositivi ampliati
.

Vi aspettiamo.